Chiamaci: +39(051) 553655 - Mail segreteria@ancbologna.org

Manifestazione Roma 14 dicembre 2016

QUESTO POST VERRÀ AGGIORNATO CON TUTTE LE INFORMAZIONI UFFICIALI SULL’EVENTO E SULLE MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

possoscioperareLuogo e data:
ROMA, Piazza Santi Apostoli, 14 dicembre 2016, dalle 11 alle 13
[comunicato stampa 18/11]
[comunicato stampa 2/12]

Adesione alla manifestazione:
Obbligatoria, sul sito ufficiale del Coordinamento organizzatore della manifestazione

Viaggio:
È a carico del partecipante.
Noi viaggeremo sul Frecciargento 8503 delle 7:45 e sul Frecciargento 8524 delle 16:45

Programma:
In via di definizione

Rilievo mediatico:

Sciopero dei Commercialisti Italiani, governo pronto a modifiche
Il Sole 24 Ore – 2/12/2016
Quotidiano.net – 2/12/2016
Lettera 43 – 2/12/2016
Affaritaliani – 2/12/2016

Cuchel: Troppi adempimenti fiscali, in arrivo il primo sciopero dei commercialisti
Mediaset TG5 – 3/12/2016

Cuchel: Il 14 dicembre a Roma annunceremo il primo sciopero nazionale dei commercialisti
SkyTg24 – 3/12/2016

Storico sciopero dei Commercialisti
Il Secolo XIX – 3/12/2016
Lapresse.it – 3/12/2016

Sciopero Commercialisti 14 dicembre 2016
Fisco e Tasse – 7/12/2016

Commercialisti, l’eccesso di burocrazia fiscale fa sprofondare l’Italia
Liberoquotidiano – 7/12/2016

Fisco: troppa burocrazia, commercialisti in piazza il 14 dicembre
it.finance.yahoo.com – 7/12/2016

Commercialisti, l’eccesso di burocrazia fiscale fa sprofondare l’Italia
Primo Piano 8/12/2016

Commercialisti, in piazza il 14 dicembre contro la burocrazia fiscale
Lettera43 8/12/2016

Commercialisti, l’eccesso di burocrazia fa sprofondare
Julienews.it – 8/12/2016

 

 

Gli Iscritti si confrontano: presente e futuro della Categoria

personal-1264695_1920

Gentile Collega, alcune settimane fa abbiamo inviato una comunicazione preannunciando un momento di confronto comune per poterci parlare, confrontare, fare proposte

liberi da appuntamenti istituzionali legati ai numeri ed al risultato finale, con il solo scopo di conoscere meglio le esigenze di ognuno di noi, che poi sono quelle di tutti“.

Avevamo anche annunciato che tale spazio lo stavamo organizzando con le altre locali Associazioni di Categoria; questo però – purtroppo – ad oggi non è stato possibile farlo. Abbiamo tirato le fila e chi per il periodo chi per altre motivazioni non si è ancora riusciti a raggiungere questo obiettivo.

Procediamo allora da soli, consapevoli che il periodo è molto sfavorevole. Ci contiamo ugualmente perché confrontarsi sui temi principali della nostra Professione e della nostra Categoria ne vale sempre la pena; l’incontro è fissato per il pomeriggio del

19 LUGLIO 2016, presso l’Hotel EUROPA, dalle ore 17,00 alle 19,00.

E’ importante ancora una volta ribadire che l’incontro è aperto a TUTTI, che non sarà uno spazio dedicato a chi vuole presentare la propria lista in vista delle prossime elezioni, sarà dedicato piuttosto a temi come il cambiamento della Professione, a cosa si possa fare concretamente per i neo Iscritti, alle difficoltà di comunicazione riscontrate con gli enti pubblici, a cosa comporterà l’”acquisizione” da parte dell’Agenzia delle Entrate o di altri soggetti – come i CAF – di adempimenti che oggi rappresentano ancora il core business di tanti Studi; ci aggiungeremo anche che il nostro vertice è e continua ad essere “spaccato”, con una probabile ennesima brutta figura in vista di un possibile rinvio delle elezioni locali e nazionali che altro non porterebbe se non a un ulteriore discredito di una Categoria che già conta poco o niente.

Perché proprio adesso? Perché se il 6 luglio non vi saranno novità sostanziali, i rinnovi dei vertici di Categoria saranno nel mese di ottobre ed è necessario che gli Iscritti abbiano la possibilità di parlare e discutere liberamente tra di loro su certi temi, non foss’altro che per poter valutare al meglio le proposte dei candidati rispetto alle istanze che emergeranno. E’ una sfida al periodo lavorativo ed al disinteresse generale, ma abbiamo fiducia che le Colleghe e ed i Colleghi sapranno comprendere le motivazioni che ci hanno spinto ad organizzare un evento simile.

Certi di incontrarci a breve, Ti inviamo un cordiale saluto.
Il Consiglio ANC Bologna

Nota: L’incontro è gratuito ed accreditato per la formazione continua obbligatoria; scarica QUI la locandina dell’evento

Proroga scadenze di giugno – comunicato stampa congiunto

Le Associazioni nazionali degli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, ADC – AIDC – ANC – ANDOC – UNAGRACO – UNGDCEC – UNICO, riunite in coordinamento, hanno scritto oggi una lettera al Ministro dell’Economia Padoan, ai Vice Ministri Zanetti e Casero, al Direttore Dell’Agenzia delle Entrate Orlandi, e per conoscenza al Presidente del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Longobardi.

Le scriventi Associazioni di categoria, nel prendere atto che:

– in data 27.05.2016, come indicato sul sito ufficiale dell’’Agenzia delle Entrate, è stata rilasciata la versione GERICO 2016 1.0.2 che “consente il calcolo della congruità, tenuto conto della normalità economica, della coerenza economica e dell’effetto dei correttivi “crisi”, per i 204 studi di settore applicabili per il periodo d’imposta 2015. Il software è aggiornato tenuto conto del Decreto ministero Economia e Finanze del 12/05/2016 – Approvazione della revisione congiunturale speciale degli studi di settore per il periodo di imposta 2015 (G.U. Serie Generale n. 113 del 16/05/2016);

– in data 30.05.2016 è stata pubblicata la circolare 24/E avente ad oggetto: Studi di settore – periodo di imposta 2015, che come annunciato espressamente dal Comunicato stampa di pari data dell’Agenzia delle Entrate contiene, tra l’altro “Le novità e le linee guida per i controlli a misura di compliance”;
– con provvedimento del 01.06.2016 è stata disposta l’Approvazione delle tipologie di comunicazioni di anomalie nei dati degli studi di settore relative al triennio 2012-2013-2014, che, come si legge nella Bozza di comunicazione di anomalie inviate agli intermediari, forniscono informazioni, utili per la presentazione del modello Unico 2016, per il periodo d’imposta 2015;

– in data 18.05.2016 è stata pubblicata la circolare 20/E avente ad oggetto: Commento alle novità fiscali. Legge 28 dicembre 2015, n. 208 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato” (Legge di stabilità 2016). Primi chiarimenti;
– solo con la nota prot. 20535 del 23 maggio 2016 il Ministero dell’Economia e delle Finanze è intervenuto su alcuni casi controversi aventi ad oggetto l’esenzione IMU per i terreni agricoli introdotta dalla Legge di Stabilità 2016;

considerato inoltre il disposto

– dell’Articolo 3, comma 2, della Legge 27 luglio 2000, n. 212 (cd Statuto dei diritti del contribuente), per il quale“In ogni caso, le disposizioni tributarie non possono prevedere adempimenti a carico dei contribuenti la cui scadenza sia fissata anteriormente al sessantesimo giorno dalla data della loro entrata in vigore o dell’adozione dei provvedimenti di attuazione in esse espressamente previsti”;

– dell’Articolo 1, comma 2, della Legge 7 agosto 1990, n. 241, per il quale “La pubblica amministrazione non può aggravare il procedimento se non per straordinarie e motivate esigenze imposte dallo svolgimento dell’istruttoria”;

hanno chiesto al Ministero e all’Agenzia delle Entrate, per le rispettive competenze e prerogative, di porre in essere ogni opportuno provvedimento al fine di prorogare le attuali scadenze previste per il pagamento delle imposte derivanti dalla dichiarazione Unico 2016 al 7/07/2016 e 20/08/2016.

Michele Saggese – Presidente ADC – Associazione Dottori Commercialisti

Roberta Dell’Apa – Presidente AIDC – Associazione Italiana Dottori Commercialisti

Marco Cuchel – Presidente ANC – Associazione Nazionale Commercialisti

Amedeo Sacrestano – Presidente ANDOC – Associazione Nazionale Dottori Commercialisti

Giuseppe Diretto – Presidente UNAGRACO – Unione Nazionale Commercialisti ed Esperti Contabili

Fazio Segantini – Presidente UNGDCEC – Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

Domenico Posca – Presidente UNICO – Unione Italiana Commercialisti

Aggiornamento Professionale – Fatturazione elettronica, conservazione sostitutiva, firma digitale

La prossima giornata del Corso di aggiornamento professionale 2016 accreditato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Bologna e Dall’Ordine degli Avvocati di Bologna si terrà

lunedì 20 giugno 2016

a Bologna presso l’Hotel Europa e in videoconferenza a Imola presso Infoeasy

[Programma integrale corso 2016]
[Scheda di iscrizione corso 2016]
[Programma incontro 20 giugno 2016 – Avvocati]
[Programma incontro 20 giugno 2016 – Commercialisti]

 

Convenzione ANC / Equitalia Bologna

20160520 Billi Equitalia

Lo scorso 20 maggio 2016 nella sede bolognese di Equitalia è stata sottoscritta una convenzione tra la società di riscossione ed ANC Bologna, rappresentata dal Presidente Andrea Billi.
La convenzione, che presto sarà disponibile tra i documenti sul sito www.ancbologna.org, ricalca in sostanza quella già in essere tra Equitalia e l’Ordine dei Dottori Commercialisti di Bologna; c’è stata però la disponibilità da parte dell’ente della riscossione di organizzare nei mesi successivi alle ferie estive un incontro con gli Iscritti per mostrare l’operatività del sito e per rispondere alle domande che Colleghe e Colleghi vorranno porgere circa il tecnicismo delle operazioni permesse dalla convenzione.

Condivisione e sinergie a Bologna – Zona Santo Stefano

Dottore commercialista con studio in Bologna Centro, zona Santo Stefano, disponendo di ampi locali cerca uno o più colleghi con cui condividere gli spazi lavorativi ed i costi generali di studio.

Lo studio è situato al piano terra e primo piano di un palazzo storico bolognese, consta al piano terra di un ampio spazio all’ingresso con varie postazioni di lavoro (spazio volendo condivisibile) di due stanze già occupate, di una sala riunioni (volendo condivisibile) ed un ampio bagno; al primo piano di un ampio open space  luminoso, con doppie finestre, arredato, spazio completamente disponibile.

 

Per Info, segreteria@ancbologna.org

 

Condivisione e sinergie a Bologna – via Larga

Nell’ambito di studio professionale gestito da due colleghi c’è la disponibilità di un ufficio di circa 23 mq con accesso autonomo ma inserito nello studio, possibile anche concordare la gestione del servizio di segreteria. Lo studio è localizzato vicino a via Larga, molto luminoso e adiacente all’uscita 11 Bis della tangenziale con ampio parcheggio dedicato. Gli uffici sono già dotati di impianto di condizionamento e volendo arredati.

Per Info, segreteria@ancbologna.org

 

Condivisione e sinergie a Bologna – via Saffi

Dottore commercialista con studio in Via Saffi, adiacenze porta S. felice, disponendo di ampi locali cerca un collega con cui condividere i costi di generali e creare sinergie.

Secondariamente, ed indipendentemente da quanto sopra, siamo anche interessati a valutare operazioni di acquisizione di clientela da colleghi.

Lo studio è di circa 300 mq. con zona openspace, sala riunioni, aria condizionata, pavimenti in parquet, tutto già predisposto per rete telefonica e pc. All’interno dello studio è presente anche un consulente del lavoro.

Il software utilizzato è Ipsoa.

Per Info, segreteria@ancbologna.org

 

Page 1 of 2
12